Emergenza Coronavirus – proroga Smart Working

Con riferimento all’oggetto e facendo seguito a quanto anticipato nel corso dell’incontro odierno, Vi comunichiamo che, al fine di consolidare le misure organizzative di protezione e prevenzione realizzate in Azienda a causa della diffusione del COVID-19, i colleghi che sono stati autorizzati a lavorare in Smart Working, continueranno a rendere la prestazione, con la medesima modalità, fino a tutto il 30 giugno p.v. Naturalmente sempre tenendo in considerazione l’eventualità che potrebbe esserci qualche rientro qualora le esigenze aziendali dovessero renderlo necessario. Resta fermo che ulteriori determinazioni al riguardo saranno valutate tempo per tempo, in considerazione dell’andamento della situazione epidemiologica in atto, delle indicazioni delle Autorità competenti e degli approfondimenti congiunti che verranno effettuati sulla specifica materia.